Parigi, ritrovate alcune bombe artigianali

La polizia francese ha arrestato cinque persone dopo avere trovato un ordigno artigianale in uno dei quartieri più esclusivi di Parigi: tra le persone fermate c’è anche un uomo inserito nella lista di sorvegliatispeciali per terrorismo.

Nel corridoio di un edificio nel 16esimo distretto della capitale erano nascoste due bombole di gas; altre due sono state ritrovate dalla polizia all’esterno dell’edificio. Un telefono cellulare collegato alle bombole potrebbe essere stato, secondo gli inquirenti, il possibile detonatore.

“Posso dire semplicemente che tra le persone arrestate c’era un sospettato di attività terroristiche questo vuol dire che era radicalizzato. È la dimostrazione che il livello della minaccia in Francia è estremamente alto”

ha confermato il ministro dell'Interno francese Gerard Collomb parlando a FranceInfo.

Ad avvisare la polizia è stato un residente locale, che ha notato le bombole di gas apparentemente abbandonate nel corridoio del suo palazzo a Porte d’Auteuil. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno poi scoperto le altre due bomboledavanti all’edificio.

20171003_video_12395858-480x313.jpg

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO