Florida, coppia ordina un pacco da Amazon e riceve 30 chilogrammi di marijuana

Aggiornamento 25 ottobre - in merito alla vicenda è arrivata la reazione ufficiale di Amazon: "Il nostro customer service ha collaborato direttamente con il cliente per rispondere alle sue preoccupazioni e collaborerà con le forze dell'ordine per indagare il caso, se necessario".

-

Sembra impossibile, ma è accaduto davvero. Una coppia di Orlando, in Florida, si è vista recapitare dal corriere UPS un pacco contenente quasi 30 chilogrammi di marijuana divisi in due diverse buste. E la cosa ancora più incredibile è che quel pacco era partito da uno dei magazzini di Amazon in Massachusetts.

A raccontare questa curiosa vicenda è il quotidiano WFTV, che ha raccolto la testimonianza della coppia. I due, rimasti anonimi per motivi di sicurezza, avevano ordinato pochi giorni prima dei contenitori in plastica per sistemare al meglio il proprio garage, ma quando hanno trovato il pacco lasciato dal corriere davanti alla porta di casa si sono resi subito conto di qualcosa non andava.

Il pacco ricevuto era troppo pesante e dopo averlo aperto si sono resi conto che all'interno c'erano due diverse confezioni che contenevano la marijuana. A quel punto i due hanno allettato le autorità locali, che hanno prontamente avviato le indagini. Come quella marijuana sia finita a casa della coppia di Orlando è ancora un mistero e la stessa polizia ha riferito di non essere ancora venuta a capo della questione.

Amazon non ha ancora rilasciato un comunicato ufficiale per fare chiarezza sull'accaduto, ma ha inviato alla coppia un buono da 150 dollari a titolo di risarcimento per l'inconveniente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO