Attentato Marsiglia: estradato Anis Hanachi, fratello dell'assassino

Anis Hanachi, il fratello dell'attentatore di Marsiglia, è stato oggi estradato.

L'uomo è stato consegnato dall'Italia alla Francia, dovrà ora essere presentato ad un giudice in vista della sua incriminazione. Anis Hanachi era stato arrestato a Ferrara meno di una settimana dopo che il fratello aveva assassinato due donne nella città francese.

L'attentato a Marsiglia avvenne lo scorso primo ottobre, quando il cittadino tunisino Ahmed Hanachi uccise a coltellate due ragazze francesi davanti alla stazione ferroviaria di Saint Charles.

L'attenzione degli inquirenti internazionali si è concentrata da subito anche sul fratello dell'attentatore, che risulta sospettato di complicità e di partecipazione ad associazione terrorista. Ahmed Hanachi, il killer di Marsiglia, era stato sposato con un'italiana e aveva vissuto per lungo tempo ad Aprilia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO