Roma, 49enne uccisa a Porta Pia: l'assassino ha confessato

É stato rintracciato e arrestato l'uomo che ha confessato l'omicidio di Norma Maria Moreira da Silva, una donna brasiliana di 49 anni che era solita prostituirsi in zona Porta Pia a Roma, uccisa nella notte tra il 13 e il 14 novembre in uno dei sottopassi di piazzale della Croce Rossa, a due passi dal Ministero dei Trasporti.

Dal momento del ritrovamento del corpo le indagini si erano concentrate sui senzatetto che frequentano la zona e poche ore fa il presunto assassino si è fatto avanti. Si tratta di un 55enne senza fissa dimora, identificato dalla stampa locale come Aldobrando P.

L'uomo, secondo quanto si è appreso, avrebbe ammesso le proprie responsabilità davanti agli inquirenti ed è stato prontamente iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio volontario aggravato.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO