Libia, affondano due barconi con 400 persone: oltre 31 morti

TAHA JAWASHI/AFP/Getty Images

Due diversi barconi con a bordo oltre 400 migranti sono affondati questa mattina al largo della costa occidentale della Libia mentre stavano tentando di raggiungere l'Europa attraverso il Mediterraneo.

La Guardia Costiera della Libia ha confermato di essere intervenuta tempestivamente e di aver tratto in salvo 326 persone in totale, mentre almeno 31 persone sono annegate e i loro corpi sono già stati recuperati. Incerto il numero delle persone che risultano ancora disperse, anche se le speranze di trarle in salvo sono pressoché inesistenti.

I due barconi, secondo quanto riferito dal portavoce della guardia costiera della Libia Ayub Kasem, sarebbero stati individuati tra giovedì e venerdì, ma solo poche ore fa le due imbarcazioni sono state raggiunte. Una delle due era completamente affondata.

Oltre 200 persone sono già state riportate nel porto di Tripoli, mentre le restanti dovrebbero raggiungere la terraferma nelle prossime ore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO