Doppio omicidio e suicidio a Giussano: la spiegazione in alcuni bigliettini

giussano omicidio suicidio

Giussano - Tre cadaveri con ferite di arma da taglio sono stati scoperti nella tarda serata di mercoledì 14 marzo al terzo piano di una palazzina di via Ada Negri, nella frazione Paina. I corpi sono quelli di un 28enne, della madre di 58 anni e della nonna di 88. A dare l’allarme un vicino di casa, insospettito dal non udire più alcun rumore proveniente dall’appartamento e dal non aver visto nulla per tutto il giorno. I carabinieri, intervenuti sul posto, sono stati costretti a ricorrere all’ausilio dei vigili del fuoco per sfondare la porta, serrata dall’interno. Per nessuno dei tre, i sanitari del 118 accorsi sul posto hanno potuto tentare alcun intervento di rianimazione, poiché i corpi versavano già in una pozza di sangue.

Secondo le prime ipotesi effettuate dai carabinieri dopo i rilievi del caso, si tratterebbe di un duplice omicidio con conseguente suicidio. Il ragazzo, Alessandro Turati, avrebbe prima ucciso la mamma e la nonna, Monica Cesano e Paola Partavicini, per poi togliersi la vita. Nell’appartamento sito al penultimo piano non vi erano segni di aggressioni o rapine. L’omicida avrebbe sostanzialmente ucciso mamma e nonna nel sonno e si sarebbe poi tolto la vita. L’arma del delitto dovrebbe essere un comune coltello da cucina, che il Turati avrebbe utilizzato anche contro il suo stesso corpo.

Al momento, si esclude che il 28enne fosse in cura per problemi psichiatrici, ma le indagini sono solo alla fase preliminare. I carabinieri stanno infatti interrogando tutti i residenti nella palazzina per provare a ricostruire la storia della famiglia e per capire se vi fossero dei litigi pregressi o altri problemi familiari. Insomma, verifiche parziali al momento, ma pare che il giovane omicida-suicida abbia spiegato il suo folle gesto tramite una serie di bigliettini, che sono al momento al vaglio degli inquirenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO