Violenta e picchia la fidanzata per tutta la notte: in manette un 40enne

stupro violenza sessuale

Un 40enne cittadino ecuadoriano residente a Carugate (Monza) è finito in manette con l’accusa di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, minacce aggravate e violenza privata nei confronti della compagna, una ragazza italiana di 20 anni. Il provvedimento è stato disposto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere messa dal Gip di Monza. Secondo la prima ricostruzione da parte dei carabinieri di Vimercate, i fatti risalirebbero al 4 marzo scorso, quando il 40enne, in seguito ad una lite per gelosia, ha sequestrato la fidanzata 20enne, l’ha picchiata, le ha strappato i capelli e l’ha violentata per un’intera notte all’interno di un box minacciandola. In un primo momento, sembrava che le violenze fossero terminate, ma dopo aver finto di riaccompagnarla a casa con la sua autovettura, l’uomo ha riportato la ragazza nel medesimo garage e ha ripreso a picchiarla e violentarla.

Non fossero bastate le umiliazioni fisiche inflitte alla fidanzata, il 40enne ecuadoriano ha costretto la giovane italiana a registrare con il telefonino un video nel quale lei stessa ammetteva un presunto tradimento e chiedeva scusa. A questo punto, convinto di averla persuasa a non denunciarlo a suon di botte e stupri, l’uomo ha finalmente riaccompagnato la ragazza a casa, ma la stessa si è poi recata in ospedale assieme ai familiari, mostrando ai sanitari i segni delle percosse ed ha raccontato tutto. Per guarire, sono stati necessari quattro giorni di ricovero, durante i quali, comunque, il fidanzato ha continuato a tormentarla inviandole Sms. Una volta rientrata a casa, inoltre, l’ex operaio ora disoccupato, ha chiesto persino alla famiglia di poterla incontrare, probabilmente per scongiurare una denuncia. Le indagini condotte dai militari sono state coordinate dal pm di Monza Alessandro Pepè e hanno portato alla richiesta di misura cautelare emessa dal Tribunale di Monza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO