Firenze: cucinano pasta senz’acqua, studentesse mandano in fiamme la cucina

incendio firenze studentesse

Firenze - Hanno provato a cucinare la pasta in una pentola senz’acqua: due studentesse americane che alloggiano nel capoluogo toscano hanno così dato fuoco alla cucina. È successo domenica 18 marzo, in un appartamento di via Pellicceria, nel centro storico a Firenze, dove sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Le protagoniste di questa disavventura, divenuta virale sui social network, sono tre studentesse americane, tutte di 20 anni, che abitano in un palazzo sito a pochi passi da Ponte Vecchio.

A comporre il numero della polizia e dei vigili del fuoco sono state le stesse ragazze, allarmate dall’aumento delle fiamme, ma anche i vicini si sono ben presto allarmati vedendo del fumo denso fuoriuscire dalla finestra dell’appartamento. Nel giro di pochi minuti, i pompieri hanno spento il principio d’incendio, mentre le tre ragazze sono state accompagnate sane e salve fuori dalla casa che hanno preso in affitto nel centro storico di Firenze. Ai soccorritori, che chiedevano loro come fosse potuta accadere una cosa del genere, si sono giustificate in questo modo: "Abbiamo messo la pasta sul fuoco senza l'acqua, credevamo si cucinasse così".

Dopo aver acquistato un pacco di pasta al supermercato, per la prima volta le tre studentesse hanno provato a cimentarsi con una ricetta tipicamente italiana. Così, appena rientrate a casa, hanno svuotato la confezione della pasta nella pentola e hanno acceso il fornello. Peccato, però, che non avessero messo l’acqua, un elemento che purtroppo non sapevano sarebbe stata necessaria. Sono bastati pochi minuti, dunque, per far sì che la pentola prendesse fuoco con la pasta cruda al suo interno.

Per fortuna, l’intervento delle forze dell’ordine ha evitato conseguenze per le inquiline e i loro vicini. Se la sono cavata con qualche minuto di paura, ma i pur limitati danni che ha subito l’appartamento, dovranno essere ripagati al legittimo proprietario.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO