Jet militari causano forti boati: paura a Bergamo, Brescia e nel Milanese

jet militare muro suono

Due fortissimi boati, a distanza di pochi istanti uno dall'altro, hanno squarciato stamane il cielo di Bergamo, Brescia e di altri centri del Milanese. Sui social network tantissimi cittadini hanno espresso paura intorno alle 11:15, ma le ipotesi fatte in primo momento sono state ben presto smentite. Qualcuno, infatti, temeva si trattasse di attacchi dinamitardi, ma nessun allerta è stato lanciato da parte delle forze dell’ordine. Cosa è accaduto allora?

Due jet Eurofighter dell'Aeornautica Militare sono stati fatti decollare da una base del Nord per inseguire un aereo di linea francese che stava compiendo una manovra sospetta, ma che non ha avuto poi nessuna conseguenza. Qualche utente sui social network ha segnalato l’evacuazione di alcune strutture pubbliche e private subito dopo aver udito i boati, ma nel giro di pochi minuti la situazione è tornata alla normalità.

Sono stati comunque attimi di tensione, con il centralino dell'Azienda Regionale Emergenza Urgenza che ha ricevuto numerose chiamate. Si segnalano anche tantissime telefonate ai vigili del fuoco e alle altre forze dell'ordine. La psicosi attentato, purtroppo, è sempre dietro l'angolo, ma anche il Comune di Bergamo ha rassicurato i propri cittadini tramite Twitter.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO