Russia, incendio in un centro commerciale in Siberia: almeno 53 morti

L'incendio è divampato mentre era in corso la proiezione di un film. Oltre 660 persone impegnate nei soccorsi e decine quelle che mancano all'appello.

Almeno 53 persone hanno perso la vita in un incendio divampato in un complesso commerciale nella città siberiana di Kemerovo. Tra le vittime, secondo la stampa locale, ci sarebbero anche 41 bambini.

L'incendio sarebbe scoppiato in un piano alto del complesso Winter Cherry, mentre decine di persone stavano assistendo alla proiezione di un film in una delle sale cinematografiche ospitate nell'edificio. Le autorità locali hanno precisato che il tetto è crollato in due diverse sale, provocando il decesso di molte delle persone presenti.

La causa dell'incendio non è ancora stata chiarita e i soccorsi - 660 persone tra vigili del fuoco e agenti di polizia - sono in azione ormai da ore per recuperare le persone rimaste intrappolate e per domare le fiamme, così da rendere più semplici le operazioni di soccorso.

Al momento sono stati recuperati i corpi di 9 persone, tutti bambini.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO