Orosei: bimba non vaccinata fuori dalla scuola

Vaccinazioni obbligatorie

Niente vaccino, niente frequenza scolastica. Accade a Orosei in provincia di Nuoro dove una bambina non vaccinata di scuola dell’infanzia non è stata fatta entrare in classe, per un caso che rischia di riaccendere le - mai sopite - polemiche sulle vaccinazioni obbligatorie a scuola.

I genitori della piccola avevano presentato un certificato medico del pediatra che chiedeva di rinviare la profilassi per eseguire prima dei controlli su potenziali intolleranze della bimba alle vaccinazioni obbligatorie. Al no ricevuto dalla scuola padre e madre della bambina hanno presentato ricorso in sede amministrativa.

Ricordiamo che in base al dl (decreto legge) del 7 giugno 2017 sono in tutto 10 i vaccini obbligatori per l’iscrizione dei bambini sia nei nidi che nelle scuole materne statali e private. Un obbligo quelle delle vaccinazioni obbligatorie da rispettare in età scolastica fino a 16 anni.

Se l'obbligo di vaccinarsi non viene adempiuto, scatta il divieto di frequenza per i bambini e le sanzioni per i genitori. Nello specifico caso della bimba non vaccinata a Orosei il Tribunale amministrativo regionale (Tar) della Sardegna ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dai genitori della piccola contro la decisione di non farla frequentare presa dall'ufficio scolastico provinciale di Nuoro e dalla dirigenza del plesso perché:

"la documentazione presentata dai ricorrenti non sembra soddisfare i requisiti di legge né emerge dagli atti, così come non è emerso in sede di audizione delle parti, quando questi requisiti potranno essere soddisfatti”.

In dettaglio, come riporta La Nuova Sardegna, l'amministrazione aveva chiesto l'11 gennaio 2018 il calendario degli accertamenti sulle eventuali intolleranze ai vaccini obbligatori della bimba, senza che questo venisse però reso disponibile a oltre un mese di distanza.

I genitori della bimba non vaccinata però non si arrendono e aspettano che il ricorso sia esaminato nel merito dopo la bocciatura del Tar con decreto monocratico.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO