Corey Feldman, l'attore dei Goonies aggredito e accoltellato

È un attivista contro la pedofilia a Hollywood.

Corey Feldman

Il 47enne attore Corey Feldman, noto per il ruolo di Mouth nei Goonies, è stato attaccato da tre uomini la notte scorsa e uno di loro lo ha accoltellato. Nonostante avesse con sé la guardia del corpo, Feldman è stato ferito e ora la polizia sta indagando per tentato omicidio. Per fortuna non si è fatto nulla di grave, anche se è dovuto andare al pronto soccorso e ha twittato le foto scattate in ospedale, dove era accompagnato dalla moglie Courtney.

Feldman è stato colpito con il coltello mentre era già in auto. Si sono presentati tre uomini, due di loro hanno distratto la guardia del corpo, il terzo ha aperto lo sportello dell'auto con la forza e ha accoltellato l'attore. Quest'ultimo ha fatto sapere che negli ultimi tempi è stato vittima di minacce su tutte le piattaforme social e secondo lui l'aggressione della scorsa notte è collegata ai messaggi ricevuti da quello che lui definisci un "vigliacco branco di lupi".

Feldman è un attivista nella denuncia contro gli scandali della pedofilia a Hollywood e ha accusato apertamente registi e produttori di aver molestato gli attori bambini, come lui stesso è stato. Inoltre li ha accusati della morte prematura del suo amico e coetaneo Corey Haim, con cui formava un duo denominato I due Corey e avevano lavorati per ani insieme in film e serie tv. Haim è morto per un edema polmonare causato dai suoi problemi con le droghe scaturiti proprio da un'infanzia di abusi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO