Brasile: in Parlamento ci si scambia le figurine dei Mondiali di Russia 2018

brasile parlamento figrine

Brasile - Polemiche per un video diventato subito virale e che riprende in Parlamento, mentre una deputata sta parlando, due consulenti molto impegnati a scambiarsi le figurine dell’album dei calciatori dei Mondiali di Russia 2018. Il breve filmato è tra i più visti sui social network in queste ore e sta sollevando indignazione per via dello stipendio dei consulenti parlamentari, che sarebbe il corrispondente di circa 6.000 euro al mese. In un primo momento, alcuni media avevano riportato erroneamente la notizia, affermando che i due “pizzicati” fossero deputati, ma in realtà si tratta di consulenti che le telecamere a circuito chiuso del Parlamento hanno immortalato mentre negli ultimi banchi scartavano, appiccicavano e si scambiavano le figurine dei calciatori che prenderanno parte al Mondiale di Russia.

Tramite un comunicato stampa ufficiale, l’Assemblea brasiliana ha smentito che i due personaggi in questione fossero deputati, pur riconoscendo la gravità del gesto. Dalla nota, inoltre, emerge che i due consulenti fanno riferimento agli uffici di gabinetto di Carlos Osório (PSDB) e Uncle Carlos (SDD), che sono già stati informati dell’accaduto e potrebbero prendere severi provvedimenti già nelle prossime ore.


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO