Torino: donna trovata morta in strada con un laccio al collo

morta con laccio al collo Torino

17.00 - Non sarebbe stata ancora identificata la donna di mezza età trovata cadavere questa mattina a Torino su una panchina di Largo Cibario. La polizia pensa che possa trattarsi di una donna senza fissa dimora, forse originaria dell'Est Europa. La pista seguita con più convinzione per spiegarne la morte porta al suicidio ma per ora non vengono escluse altre ipotesi. La donna non aveva con sé documenti, nelle tasche solo qualche spicciolo. Per identificarla si farà all'esame delle impronte digitali mentre sarà l'autopsia a dover fare luce sulle esatte cause della morte.

Giallo a Torino per il ritrovamento del cadavere di una donna con un laccio al collo vicino alle panchine di Largo Cibrario, poco distante dal centro.

A notare il corpo senza avita e a dare l'allarme alcuni passanti. La donna trovata morta con un laccio al collo aveva circa 50 anni. Sul caso indaga la polizia di Torino che in attesa dei primi rilievi medico-legali per ora non avanza alcuna ipotesi precisa in merito alle circostanze del decesso.

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO