Roma: vuole lanciarsi dal 5° piano, la polizia lo prende al volo - Video

Attenzione: le immagini nel video in alto potrebbero urtare la vostra sensibilità.

Roma - Un giovane di 25 anni salvato da un tentativo di suicidio, un lancio nel vuoto dal quinto piano, grazie al provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato. È accaduto ieri sera verso le 20 in Via Lorenzo il Magnifico, al Nomentano, nella zona di Piazza Bologna. Gli agenti hanno preso praticamente al volo il ragazzo, poi finito nel cestello dell’autoscala dei vigili del fuoco come si vede nelle immagini del video diffuso dalla polizia.

Il 25enne era salito sul parapetto del terrazzo condominiale dello stabile deciso a saltare di sotto. Per raggiungerlo i Vigili del fuoco e gli agenti delle Volanti dei commissariati Viminale e Porta Pia sono dovuti passare dalla terrazza accanto, facendosi strada tra antenne della tv e fili elettrici. Secondo quanto ricostruito, quando il giovane è stato finalmente convinto a non gettarsi nel vuoto all’improvviso avrebbe perso l’equilibrio sbilanciandosi e finendo, per fortuna, nel cestello che intanto i pompieri avevano sistemato in prossimità del punto in cui si trovava.

Nel salvataggio anche gli agenti delle Volanti Viminale e Porta Pia hanno riportato contusioni, sono stati loro ad afferrare il giovane e "sistemarlo" nel cestello, per una prognosi di dieci giorni. Soccorso dal personale medico sanitario accorso sul posto il giovane è stato poi sottoposto a un Trattamento sanitario obbligatorio al Policlinico Umberto. Il ragazzo secondo Roma Today era già seguito dal CIM (Centro Igiene Mentale).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO