Lecce, bullismo a scuola. Genitori di un 17enne presentano denuncia

Il ragazzo è stato umiliato e filmato dai compagni di classe

Bullismo Scuola Lecce

Lecce - Nuovo caso di bullismo in una scuola. I genitori di un ragazzo di 17 anni hanno deciso di presentare una denuncia presso la Procura della Repubblica per tutelare il proprio figlio, da mesi vittima di alcuni suoi compagni di classe. A recarsi in Procura è stato il legale della famiglia, Giovanni Montagna, che ha fornito un resoconto di quanto accaduto dall'inizio dell'anno scolastico.

Il 17enne non aveva mai riferito nulla a casa, ma i genitori erano da tempo allarmati avendo notato comportamenti anomali da parte del figlio. Il ragazzo ha sempre avuto una carriera scolastica brillante, ma proprio nell'ultimo anno il suo rendimento è calato. Spesso negli ultimi mesi i genitori hanno notato segni e lividi sul corpo del figlio, che ha sempre cercato di minimizzare.

Il 7 aprile scorso un suo amico e compagno di classe ha inviato un video alla madre, proprio per cercare di aiutarlo. Il filmato stava circolando attraverso Whatsapp e nelle immagini si vedeva il 17enne messo all'angolo da un compagno di classe che lo colpiva con una sedia, sferrandogli anche dei calci.

Anche di fronte a queste immagini il giovane ha cercato di minimizzare con i genitori, perché sicuramente preoccupato dalla reazione che avrebbero potuto avere i bulli. I genitori hanno però deciso di reagire, contattando l'avvocato Montagna per presentare una denuncia nei confronti di questi bulli che non solo lo picchiavano; lo umiliavano anche costantemente, per esempio sfilandogli la maglietta per usarla per pulire la lavagna.

Una situazione gravissima e insostenibile. Adesso spetterà alla Procura il compito di rompere il muro di omertà, stabilendo quali e quanti compagni di classe si sono resi responsabili di questi ignobili comportamenti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO