Eurostat, laureati senza lavoro: Italia penultima in UE

È solo il 58% dei laureati a riuscire a trovare lavoro entro tre anni dalla laurea.

Eurostat dati su laureati italiani occupati

Eurostat ha diffuso i dati sui laureati che trovano lavoro entro tre anni dalla laurea. In Italia questa percentuale sta migliorando, passando dal 49,6% del 2014 (quando c'è stato il peggior risultato) al 57,7% del 2016, fino ad arrivare al 58% nel 2017.

Tuttavia il nostro Paese è ancora molto indietro rispetto alla media europea che è dell'82,7% dei laureati Under 28 impiegati entro tre anni dalle laurea. E i dati italiani, cioè quel 58%, fanno riferimento agli Under 35, quindi un bacino anche più ampio. In pratica siamo penultimi in Europa.

In particolare, tra le donne, la percentuale delle occupate entro i primi tre anni post-laurea è del 57,2%, in aumento rispetto al 55,9% del 2016, ma terribilmente sotto la media europea che è dell'81%. Tra gli uomini, invece, la percentuale italiana è del 59,3% ed è in calo rispetto al 60,5% del 2016 nonché, anche in questo caso, lontanissima dalla media dell'UE, che è dell'84,9% di uomini occupati entro i primi tre anni dalla laurea.

Tra coloro che si fermano alla terza media solo il 15,4% trova lavoro entro i primi tre anni dalla fine della scuola, ma in questo caso stiamo parlando praticamente di ragazzini. Poi ci sono ancora loro, i Neet, ossia coloro che non sono occupati, non sono studenti e si sono anche scoraggiati nella ricerca del lavoro.

Sull'occupazione dei laureati in Italia ha influito moltissimo la crisi economica. Infatti, prima del 2008 la percentuale dei dottori che trovava lavoro entro i primi tre anni dal conseguimento del titolo era del 67%, poi è crollata fino al 49,6% del 2014 e ora si sta riprendendo con molta lentezza, fino a giungere all'attuale 58% che è ancora nove punti percentuali sotto i numeri del 2008, quindi di prima della crisi, e soprattutto quasi di 25 punti percentuali sotto la media europea.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO