Melfi (PZ), guardia giurata uccide la moglie e si toglie la vita

Melfi (PZ)

Omicidio-suicidio questa mattina a Melfi, in provincia di Potenza, dove una guardia giurata di 33 anni, la cui identità non è ancora stata resa nota, ha ucciso a colpi di pistola la moglie, una ragazza di 27 anni, e si è tolto la vita nello stesso modo.

L'allarme è scattato poco dopo le 7.30, quando i vicini di casa della coppia hanno chiamato le forze dell'ordine dopo aver udito degli spari e hanno immaginato il peggio.

Pochi i dettagli emersi in questo momento, se non che i due erano già deceduti all'arrivo dei soccorsi. Del caso si stanno occupando i carabinieri del comando provinciale di Potenza.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO