Fermo: crolla tetto di un'aula prima delle lezioni

classe fermo tetto

Fermo - Crolla il tetto di un’aula nell’Istituto Industriale Montani: è accaduto alle 7 del mattino, per fortuna quando le lezioni non erano ancora iniziate. La scuola, riferisce ‘Repubblica.it’, non è stata comunque chiusa: l’istituto è rimasto aperto e gli studenti della classe inagibile sono stati trasferiti presso altre aree più sicure. Insomma, una tragedia sfiorata in provincia di Ascoli Piceno: se il tetto fosse crollato solo un’ora più tardi, le conseguenze sarebbero potute essere gravi.

I vigili del fuoco, giunti sul posto, hanno effettuato tutte le verifiche del caso sul tetto dell’edificio e secondo le prime ricostruzioni la causa del crollo sarebbero il cedimento di una capriata e alcune infiltrazioni d’acqua. Al momento, dunque, siamo ancora a livello di ipotesi, poiché i sopralluoghi e i controlli sono ancora in corso e proseguiranno probabilmente anche nei prossimi giorni. Fonti giornalistiche, inoltre, sottolineano che il crollo sia avvenuto nella parte più vecchia dell’edificio, ragion per cui alla base ci potrebbe essere anche l’usura e il mancato ammodernamento di quell’ala della scuola.

Le lezioni non sono comunque state interrotte e anche gli studenti delle aule vicine sono stati spostati per precauzione in locali più sicuri del piano inferiore. Le operazioni di messa in sicurezza saranno probabilmente lunghe e difficoltose, anche perché l’ala dell’istituto interessata dal crosso si trova di fianco alle puntellature della chiesa di Sant'Agostino, che fu danneggiata dal terremoto del 2016.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO