Spara in casa e ferisce la nipotina: zio arrestato

spara in casa e ferisce nipotina succivo caserta Foto: pistola in pugno

17.55 - Secondo quanto riporta la stampa locale la bambina di 9 anni rimasta ferita oggi a Succivo durante una lite in casa tra il padre e lo zio è stata raggiunta di rimbalzo da un pallino esploso da un fucile da caccia. Una lite familiare che per poco non è degenerata in tragedia e sulle cui ragioni indagano i carabinieri. Per ora si sa che al culmine del litigio lo zio della piccola avrebbe imbracciato il fucile per poi sparare almeno un colpo rimbalzato sul pavimento di casa e quindi carambolato su una gamba e su un braccio della bambina.

Una lite in casa, gli animi chi surriscaldano e a pagarne le spese è una bimba di 9 anni raggiunta di rimbalzo da un colpo di arma da fuoco esploso dallo zio.

È accaduto a Succivo in provincia di Caserta. Secondo una prima ricostruzione dei fatti i proiettili avrebbero colpito il pavimento per poi rimbalzare e colpire all gamba e a un braccio la bimba.a Soccorsa e portata in ospedale ad Aversa le sue condizioni non preoccupano, con le dimissioni le è stata assegnata una prognosi di 20 giorni.

La lite in casa era scoppiata, per motivi ancora da accertare, tra il padre e lo zio della bambina. Quest'ultimo è stato fermato dai carabinieri che gli contestano l'accusa di tentato omicidio e detenzione abusiva di arma da fuoco.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO