Addio a Carlo Vanzina

Cinema italiano in lutto per la morte di Carlo Vanzina

carlo-vanzina-morto.jpg

Carlo Vanzina è morto, il regista si è spento all'eta di 67 anni. Maestro della commedia all'italiana, autore con il fratello Enrico di titoli indimenticabili del cinema anni '80 e '90, da "Sapore di mare" a "Vacanze di Natale", Carlo Vanzina è morto "Nella sua amata Roma, dov'era nato, ancora troppo giovane e nel pieno della maturità intellettuale" hanno fatto sapere la moglie e il fratello che hanno diffuso la notizia del decesso.

"Dopo una lotta lucida e coraggiosa contro la malattia ci ha lasciati il grande regista Carlo Vanzina amato da milioni di spettatori ai quali, con i suoi film, ha regalato allegria, umorismo e uno sguardo affettuoso per capire il nostro Paese" si legge nel comunicato diffuso dalla famiglia sulla dipartita del regista e produttore.

Morto Carlo Vanzina: una vita per il cinema

Carlo Vanzina era figlio di Stefano Vanzina (in arte Steno) padre della commedia all'italiana. La sua carriera aveva preso il via come assistente alla regia del grande Mario Monicelli. "Era un amico di famiglia, ma fu durissimo con me, non voleva favoritismi" ebbe a dire Vanzina due anni fa, quando festeggiò quarant'anni di cinema.

Oltre settanta i lavori firmati dai fratelli Vanzina, tra film e serie, dai "cinepanettoni" tanto amati dal pubblico e molto meno dalla critica a "Sotto il vestito Niente". L'ultima fatica cinematografica di Carlo Vanzina è stata "Caccia al tesoro" girato nel 2017 con protagonista Vincenzo Salemme.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO