Hawaii, esplosione lavica danneggia imbarcazione turistica: 23 feriti - FOTO



L'eruzione del vulcano Kilauea sull'isola Hawaii, la più grande dell'omonimo arcipelago, continua ormai da settimane e le varie colate laviche e le colonne di fumo che si alzano dai crateri che si sono venuti a creare continuano ad essere, seppur con le dovute precauzioni, una sorta di attrazione turistica per chi ha deciso di concedersi una vacanza in mezzo all'Oceano Pacifico.

L'attività vulcanica, però, è imprevedibile e lo ha scoperto a caro prezzo un gruppo di turisti a bordo di una piccola imbarcazione operata dal tour operator Lava Ocean, che accompagna i turisti proprio in prossimità dei vari punti in cui la lava finisce nell'oceano. Ieri, però, un'esplosione di rocce e detriti lavici si è originata a pochi centinaia di metri da dove si trovava il gruppo di turisti e ha colpito proprio la piccola imbarcazione, facendo un grosso buco nella copertura superiore e ferendo 23 delle persone che si trovavano a bordo.

L'imbarcazione, lo precisa il Dipartimento della Terra e delle Risorse Naturali delle Hawaii, si trovava al di fuori della zona di sicurezza delineata dalle autorità locali, ma fortunatamente è riuscita a fare ritorno al porto senza l'intervento dei soccorsi. Tre persone sono stata trasportate d'urgenza in ospedale. Uno dei turisti ha riportato la frattura di una gamba, gli altri hanno subito ustioni più o meno gravi.

Foto | Hawaii DLNR

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO