Pozzallo, fermati 11 scafisti dopo lo sbarco dei 447 migranti

Sbarco di migranti a Pozzallo

Lo sbarco dei 447 migranti giunti al porto di Pozzallo nei giorni scorsi si è concluso ormai da qualche ora e durante le procedure di identificazione delle persone a bordo è emerso che tra di loro c'erano anche 11 scafisti che avrebbero permesso e facilitato le partenze dalla Libia a bordo di gommoni o imbarcazioni di fortuna.

A finire in manette dopo le indagini condotte dalla polizia, dalla guardia di finanza e dai carabinieri sono stati il comandante e dieci membri dell'equipaggio, coinvolti a vario titolo nella traversata dei migranti sbarcati domenica notte in Italia.

Gli undici sono stati condotti in carcere su ordine della Procura di Ragusa con l'accusa di immigrazione clandestina e del reato di morte come conseguenza di altro delitto, accusa relativa alle quattro persone che hanno perso la vita durante lungo viaggio in mare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO