Bari: uomo si barrica in casa con un fucile

Momenti di paura a Palo del Colle (Bari): risolutivo l'intervento dei carabinieri, che hanno fatto irruzione nell'appartamento

lotus_evora_s_carabinieri_12jpg

Momenti di paura oggi a Palo del Colle, piccolo comune vicino a Bari. Un uomo di 40 anni affetto da problemi psichici si è barricato in casa degli zii dopo aver imbracciato un fucile da caccia. Stando alla ricostruzione offerta dalla zia - che ospita l'uomo in casa propria - nel pomeriggio la stessa aveva chiesto l'intervento del 118 perché riteneva che il nipote si fosse fatto accidentalmente male ad una gamba.

Quando gli operatori dell'ambulanza si sono presentati sul posto, l'uomo, in preda ad una crisi di panico, ha imbracciato il fucile ed ha fatto uscire tutti, chiudendosi all'interno dell'appartamento. Difficile capire cosa sia scattato nella testa del 40enne. Alla fine è stato necessario far intervenire i carabinieri; due militari sono riusciti a farsi aprire la porta di casa ed hanno cercato di convincerlo a farsi consegnare il fucile per riportare la calma.

Le trattative però non sono andate a buon fine ed è stato necessario fare irruzione all'interno dell'appartamento per disarmare il 40enne. Quando i carabinieri sono riusciti ad immobilizzarlo, l'uomo presentava ferite di arma da taglio che si era auto inflitto. Le sue condizioni sono stata valutate "complessivamente buone".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO