Barletta: 84enne ucciso a coltellate in casa, fermato il figlio

ucciso in casa barletta fermato figlio carabinieri forestali carmine greco

Omicidio a Barletta dove un anziano di 84 anni è stato ucciso in casa a coltellate, in base ai primi rilievi medico-legali. Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno. L'uomo ucciso viveva insieme al figlio di 45 anni che secondo Repubblica online, edizione Bari, è stata fermato dai militari dell'Arma.

Francesco Stellatelli, questo il nome della vittima, sarebbe stato accoltellato a morte nella mattinata di oggi, verso mezzogiorno. Diversi i fenderti che lo avrebbero raggiunto. Sconvolti i vicini di casa, in via delle Belle Arti alla periferia di Barletta, che hanno parlato di frequenti litigi tra l'uomo e il figlio. Il 45enne all'arrivo dei carabinieri sarebbe stato trovato sporco di sangue.

L'uomo è stato portato in caserma dove in queste ore è in corso l'interrogatorio. All'origine del delitto ci sarebbe l'ultimo violento litigio tra padre e figlio, degenerato in tragedia. Le indagini dei militari dell'Arma sono coordinate della Procura della Repubblica di Trani.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO