Paura su volo Napoli-Londra: atterraggio d'emergenza a Gatwick

British Airways: "La sicurezza dei nostri clienti e dell'equipaggio è sempre la nostra priorità"

Aereo British Airways

I passeggeri del volo BA2605, partito ieri sera da Napoli e diretto a Londra, hanno vissuto attimi di paura. L'aereo è partito in orario da Capodichino ed è atterrato con 36 minuti di ritardo nell'aeroporto di Gatwick, lo scalo programmato di arrivo. L'equipaggio è stato costretto ad effettuare un atterraggio d'emergenza, chiedendo alla torre di controllo di avere la priorità sugli altri aerei in arrivo a Gatwick.

Il comandante ha infatti ravvisato dei problemi tecnici mentre si trovava in volo. Fortunatamente tutti i passeggeri sono scesi con le proprie gambe sulla pista, dove li aspettavano i mezzi di soccorso giunti sul posto per precauzione. L'aereo è stato ispezionato, ma non è stata ancora individuata la causa del problema. La British Airways ha spiegato quanto accaduto attraverso una portavoce: "Il nostro volo è atterrato in sicurezza dopo che i piloti hanno richiesto un atterraggio prioritario come precauzione a seguito di un guasto tecnico. La sicurezza dei nostri clienti e dell'equipaggio è sempre la nostra priorità e i nostri ingegneri stanno attualmente effettuando un controllo approfondito dell'aeromobile".

Per consentire l'atterraggio prioritario del velivolo della British Airways, un volo EasyJet da Pafo e uno della TUI da Larnaca sono stati dirottati su altri aeroporti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO