Napoli, auto travolge carabinieri in servizio: 2 morti e un ferito grave

Auto dei Carabinieri

Incidente mortale ieri sera a Pomigliano d'Arco, alle porte di Napoli, dove due carabinieri e una guardia giurata sono stati travolti da una vettura mentre stavano effettuando dei rilievi in seguito a un incidente sulla strada statale 7bis.

Il primo incidente si era verificato prima delle 23 tra una Opel Zafira e una Hyundai Atos guidata dalla guardia giurata Benigno De Gennaro, 50 anni. Due pattuglie dei carabinieri erano prontamente giunte sul posto per tutti i rilievi del caso e proprio mentre gli agenti si trovavano in strada, un'automobile li ha travolti a tutta velocità.

Due carabinieri sono riusciti a lanciarsi tra le sterpaglie sul ciglio della strada, mentre tre persone sono state colpite dal mezzo. A perdere la vita sono stati la guardia giurata che era rimasta coinvolta nel primo incidente, deceduto sul colpo, e l'appuntato dei Carabinieri Enzo Ottaviano, morto dopo il suo trasporto all'ospedale Cardarelli di Napoli.

Ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, in pericolo do vita, il vicebrigadiere di cui non è stata ancora resa pubblica l'identità.

Il conducente della Golf che ha travolto gli agenti è stato denunciato per omicidio stradale in attesa di ulteriori indagini.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO