Molestie sessuali: Leslie Moonves (ad di Cbs) accusato da sei donne

Leslie Moonves cbs molestie

Leslie Moonves, amministratore delegato di Cbs, è accusato da sei donne di molestie sessuali e intimidazioni. È quanto riferisce il New Yorker, secondo cui quattro donne hanno denunciato di essere state palpeggiate o baciate con la forza, mentre altre due riferiscono di essere state intimidite: l’uomo avrebbe sostanzialmente preannunciato loro la fine delle rispettive carriere se non si fossero piegate alle sue “voglie”.

Il diretto interessato, travolto in queste ore da un ciclone mediatico, si è difeso ammettendo di aver commesso degli errori in passato ma, sottolinea, "ho sempre capito e rispettato il fatto che 'no' vuole dire 'no'. Non ho usato la mia posizione per danneggiare o bloccare la carriera di qualcuno". Insomma, una sorta di ammissione di qualche avances, ma senza l’aggravante dell’uso della forza o della costrizione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO