Treviso, 18enne in gravi condizioni dopo una coltellata alla gola

Ospedale Ca’ Foncello - Treviso

Un ragazzo di 18 anni residente a Castelfranco è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca’ Foncello di Treviso dopo esser stato aggredito da ignoti con una coltellata alla gola mentre, intorno alle 2 della notte scorsa, si trovava giardini “Giuseppe Mazzotti” a pochi passi da dove si stava svolgendo la manifestazione musicale “Suoni di Marca”.

A lanciarle l'allarme sono stati alcuni passanti che, rincasando, hanno visto il giovane a terra col coltello piantato nella gola. Il 18enne, Pietro C., è stato subito soccorso e trasportato al Ca’ Foncello, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Le condizioni del giovane restano gravi, ma secondo i medici della struttura non sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini sono in corso e stando ai primi elementi raccolti sembra che il giovanissimo sia stato rapinato e aggredito. O almeno è quello che sarebbe riuscito a riferire ai soccorritori prima di venir sottoposto all'operazione. Non si escludono, al momento, collegamenti con una violenta rissa tra giovanissimi avvenuta nella stessa zona qualche giorno fa.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO