Barcellona: assalta commissariato di polizia urlando "Allahu Akbar"

barcellona terrorista

Un uomo armato di coltello ha assaltato un commissariato di polizia alla periferia di Barcellona. Secondo quanto riferiscono le cronache locali, l’uomo, un 29enne di origini algerine, ha fatto irruzione alla reception urlando "Allahu Akbar", ma gli agenti presenti non gli hanno dato scampo freddandolo. L’episodio è avvenuto intorno alle 6 del mattino presso il commissariato di Cornellà de Llobregat. Stando a quanto riferiscono fonti della polizia locale, gli agenti hanno provato a respingere l’assalitore, ma sono stati costretti ad aprire il fuoco.

Il tentativo di assalto al commissariato di polizia arriva ad un anno esatto dall’uccisione di Younes Abouyaaqoub, il terrorista ucciso dagli agenti il 21 agosto 2017 a Subirats. L’uomo aveva provocato il 17 agosto 14 morti proprio a Barcellona lanciandosi con un furgone sui turisti che stavano passeggiando lungo la Rambla.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO