Genova: nuovo video del crollo del Ponte Morandi

Un nuovo video del crollo del ponte Morandi di Genova è stato diffuso oggi dalla Guardia di Finanza. Le immagini sono state registrate dalle telecamere di sicurezza sotto il viadotto precipitato giù il 14 agosto scorso provocando 43 vittime accertate.

Intanto, secondo quanto riferisce Adnkronos, si starebbe pensando ad abbattere la parte del ponte Morandi rimasta in piedi. Gli scricchiolii sulla parte est preoccupano: i magistrati della procura di Genova sarebbero perciò pronti a dare il via libera all’abbattimento se dalle verifiche tecniche e di staticità eseguite dai vigili del fuoco e dalla protezione civile dovesse risultare necessario per l'incolumità pubblica.

Autostrade per l’Italia nel frattempo fa sapere di aver ricevuto oggi "la lettera di contestazione del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit), già anticipata dalla stampa nei giorni scorsi. Il Mit ha assegnato alla società il termine di 15 giorni per fornire le relative controdeduzioni".

Sul fronte dell’inchiesta sempre oggi gli uomini della Guardia di Finanza su ordine della procura di Genova, hanno perquisito gli uffici del Provveditorato interregionale alle opere pubbliche per la Liguria, il Piemonte e la Valle d'Aosta, acquisendo la documentazione relativa alle concessioni, ai piani di manutenzione e agli interventi eseguiti prima del crollo del Ponte Morandi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO