È morto il vignettista Vincino

Il giornalista e vignettista è morto a Roma dopo una lunga malattia.

Il vignettista e giornalista Vincenzo Gallo, conosciuto con lo pseudonimo di Vincino, è morto oggi a Roma all'età di 72 anni. Ad annunciare la sua scomparsa è stato il sito de Il Foglio, per cui Vincino lavorava dal giorno della sua fondazione, 22 anni fa.

Tantissime le collaborazioni svolte nel corso della sua lunga carriera, iniziata negli anni '60 col quotidiano palermitano L'Ora. Negli anni successivi si trasferì a Roma e collaborò col giornale di Lotta Continua e nel 1978 fu il fondatore e direttore dell'inserto satirico L'avventurista.

In quegli stessi anni è tra i fondatori della rivista satirica "Il Male" insieme a Pino Zac e Vauro Senesi e ne resta collaboratore fino alla sua chiusura nel 1982. Poi ci furono la lunga collaborazione col Corriere Della Sera e la rivista Cuore fino all'approdo nella redazione de Il Foglio.

L'ultima vignetta di Vincino era stata pubblicata proprio stamattina, poche ore prima della morte dopo una lunga malattia.

Vincino Gallo

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO