Napoli: uno solo fa il biglietto, gli altri viaggiano in treno gratis [VIDEO]

napoli biglietto treno gratis

Alla stazione ferroviaria Eav di Torregaveta, nell'area flegrea (Napoli), uno fa il biglietto e gli altri viaggiano gratis. È la video-denuncia via Facebook di Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale campano dei Verdi, che utilizza una clip realizzata da Raffaele Cardamuro, titolare di un bar a pochi passi dalla stazione in questione. Il filmato imperversa da giorni in Rete e mostra come sia facile aggirare il sistema di sicurezza dei tornelli che danno accesso ai convogli. Basta che uno obliteri un biglietto e tutti gli altri approfittano gratis dell’apertura delle porte per viaggiare senza spendere un centesimo.

"Quello che si vede nel video - racconta Cardamuro a Tgcom24 - io lo osservo quotidianamente da vent'anni da quando ho rilevato l'attività da mio padre, ma accadeva anche prima. Ho ripreso la scena perché sapevo cosa sarebbe successo da lì a poco. La colpa è sì delle persone, ma anche e soprattutto delle istituzioni. Manca la figura del conduttore sui treni e per la gente ormai è diventata la normalità non essere controllata a bordo".

Insomma, i pochi che pagano, pagano per tutti perché come sottolinea ancora l’esponente politico locale, "negli anni il costo del biglietto è salito fino a 2,80 euro per una tratta di circa 19 chilometri, per un servizio scadente fatto di poche corse e vagoni inadeguati, cambiati poco tempo fa solo in alcuni casi". La mancanza di controlli ha fatto sì che chi può approfittare e viaggiare gratis, lo fa ormai come se fosse una cosa normale, infischiandosene bellamente di chi invece paga regolarmente il biglietto.

La situazione, secondo quanto sottolinea ancora Cardamuro, è diventata ancora più evidente in questo periodo poiché "l'azienda non si è preoccupata di sostituire gli addetti alle biglietterie in ferie, lasciando turni scoperti. I pochi che anche volessero acquistare un biglietto, non possono farlo".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO