Bimbo muore a bordo di aereo Alitalia: atterraggio di emergenza a Bari

L'autopsia sarà eseguita a Bari. Il bimbo era in volo insieme alla famiglia.

Aereo Alitalia

Atterraggio di emergenza all'aeroporto di Bari, questa mattina, per un volo di Alitalia partito da Beirut e diretto a Roma, dopo che un bambino di appena due anni è andato in arresto cardiaco ed è deceduto a bordo.

Il volo AZ827 era partito da Beirut alle 4.48 di oggi quando, durante il viaggio, il bimbo è stato colto da una crisi cardiaca. A nulla sono valsi i tentativi degli assistenti di volo di rianimarlo. Si è così deciso di effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Bari, così da prestare al bimbo maggiori cure.

All'arrivo a Bari i sanitari del 118 hanno continuato i tentativi di rianimazione, ma per il bimbo non c'è stato nulla da fare e non si è potuto far altro che costatarne il decesso.

Il bimbo, di nazionalità libanese, era in viaggio insieme ai genitori. Sul posto sono giunto il magistrato di turno e il medico legale, che sarà presto incaricato di eseguire l'autopsia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO