Mozambico: ritrovata morta Eleonora Contin

eleonora contin mozambico

Eleonora Contin, la 34anne di Chiavenna scomparsa dopo un’immersione nelle acque del Mozambico lo scorso 25 agosto è stata ritrovata morta. Della donna si erano perse le tracce dopo un’immersione organizzata dal resort presso il quale soggiornavano alla barriera corallina assieme al marito. Una volta rientrati alla barca, gli istruttori e il marito di Eleonora si sono accorti che la donna mancava all’appello e a quel punto hanno chiesto l’aiuto dei soccorsi. Le operazioni di ricerca sono iniziate sostanzialmente subito, ma si sono concluse nella notte tra il 28 e il 29 agosto con il ritrovamento del corpo della donna.

Nei giorni scorsi, per rendere le ricerche più accurate, il marito aveva dato il via ad una raccolta fondi: solo in questo modo, infatti, è stato possibile affiancare alle barche il supporto degli elicotteri e di squadre di sommozzatori, non essendoci in Mozambico enti pubblici in grado di effettuare soccorsi in mare. Poche ore fa, l’imponente squadra di ricercatori ha portato al termine il proprio lavoro, purtroppo con il rinvenimento del corpo di Eleonora. Si trovava su una spiaggia a circa 40 chilometri dal punto dell’immersione.

Ancora da chiarire le cause che hanno portato al decesso, anche se stando alle prime ricostruzioni, durante l’immersione la donna sarebbe stata trascinata lontano dal marito e dagli altri compagni d’avventura da un malore.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO