Napoli: omicidio di camorra, molti vedono ma nessuno denuncia [VIDEO]

I fatti risalgono al 17 novembre 2017

omicidio camorra napoli video

Napoli - Il killer entra in azione in pieno giorno e davanti a tante persone, ma nessuno denuncia. Una storia di camorra e omertà torna in auge in seguito alla pubblicazione di un video (sono immagini forti, sconsigliate ad un pubblico sensibile) di quanto accaduto il 17 novembre del 2017. Siamo nella piazzetta Santa Teresa agli Spagnoli, dove Gennaro Verrano, 38 anni, viene ucciso a sangue freddo mentre si trova in scooter con la moglie incinta e il proprio cagnolino. Nel video diffuso in queste ore si vedere chiaramente il killer che entra in azione mentre per strada si svolgono scene di vita quotidiana: bambini che tornano da scuola, anziani che attraversano la strada e massaie che chiacchierano in attesa di preparare il pranzo.

La clip che dura quasi quattro minuti mostra la vittima che arriva in scooter con la moglie ed è costretto ad affiancarsi al muro perché si trova davanti il sicario. Nonostante i tentativi di fuggire, l’uomo viene raggiunto da diversi colpi di pistola, mentre la moglie rimane illesa e fugge nel vicolo. A quel punto dalle immagini si capisce ben poco, poiché la vittima si trova sanguinante nel vicolo, ma poco dopo la moglie viene spinta anche con forza da alcuni dei presenti verso lo scooter, attraverso il quale scappa velocemente verso casa.

In tanti hanno visto, ma nessuno ha denunciato l’assassino che secondo gli inquirenti è Francesco Valentinelli, 23 anni. Il video reso pubblico ora è agli atti del processo a suo carico che prenderà il via il prossimo 20 settembre con l’udienza preliminare. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, Valentinelli si trovava su una scalinata ed ha atteso pazientemente che la sua vittima passasse proprio di là a bordo del suo scooter. Dopo aver aperto il fuoco una prima volta, Verrano ferito ha tentato di fuggire a piedi con la moglie, ma è stato raggiunto da altri colpi rivelatisi letali.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO