Orosei: bimbo di 7 anni muore annegato nella piscina di un hotel

La tragedia in un hotel di Via Lungomare

bimbo muore in piscina hotel orosei

Un bambino di 7 anni è morto annegato nella piscina di un hotel a Orosei, nel nuorese, questa mattina intorno alle 12. Secondo la ricostruzione della tragedia riportata da l’Unione Sarda, il bimbo avrebbe messo la mano in un bocchettone della piscina non riuscendo più a toglierla e rimanendo incastrato.

Con lui al momento dell’incidente in piscina c’erano altri bambini, stavano giocando e divertendosi. Quando è risalito a pelo d’acqua il bambino aveva già perso conoscenza. Immediato l’allarme da parte dei genitori, il personale dell’albergo ha chiamato subito il 118. In brevissimo tempo è arrivata l’ambulanza ma i tentativi di rianimare il bambino sono stati inutili: per circa un’ora il personale sanitario ci ha provato, senza successo.

Sul posto, in via Lungomare di Orosei, sono poi arrivati i carabinieri della locale stazione con il magistrato di turno e il medico legale che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e appurare eventuali responsabilità per la morte del piccolo che era residente insieme alla sua famiglia in Ogliastra.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO