Massa Carrara: agli arresti 26 furbetti del cartellino [VIDEO]

Timbravano la presenza e si allontanavano dal posto di lavoro per mille faccende

furbetti cartelllino massa carrara

Massa Carrara - I carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari 26 dipendenti della Provincia e del Genio Civile. Nei confronti di altre tre persone, invece, è scattato il divieto di dimora. Si tratta delle persone coinvolte in un’inchiesta sull’assenteismo, per la quale i 29 dipendenti sono stati monitorati tra novembre del 2016 e maggio del 2018. Ebbene, tramite l’installazione di videocamere nascoste, è emerso che gli stessi si assentavano dai rispettivi posti di lavoro senza autorizzazione per svolgere le più disparate attività personali.

Secondo quanto riferiscono i carabinieri, le indagini effettuate tramite piantonamenti e riprese nascoste, hanno portato alla luce "una lunga, consolidata e diffusa prassi di assenteismo ingiustificato realizzato attraverso un sistematico ed ingegnoso aggiramento delle regole che disciplinano il rapporto di pubblico impiego".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO