In giro per il mondo con gli occhi dei blogger

iran.jpg

Cominciamo un viaggetto attraverso i post dei nostri blogger sparsi per il mondo. Potremmo iniziare dal Rio delle Amazzoni e dal blog America Latina, che parla dell'avventura di Martin Strel , sloveno di 52 anni, che dopo 66 giorni ha percorso interamente a nuoto il Rio delle Amazzoni (5268 Km ). Partito da Atalaya in Perù lo scorso 1 febbraio ha raggiunto Belem (Brasile) l'otto aprile, percorrendo circa 75 Km al giorno. Nel titolo del post Strel è stato definito L'Uomo Pesce che ha sconfitto il Rio delle Amazzoni.

Ci spostiamo poi in Iran e nel blog dedicato alla nazione, dove è stata pubblicata una foto che ritrae la polizia di stato che sta distruggendo le bevande alcoliche trovate nelle ispezioni sul mercato nero o nelle case. L’alcool è punibile con le frustate o in compensa con le multe , fa sapere Iran, e rimanda ad una galleria fotografica sull'eliminazione delle bottiglie. 

Finiamo il percorso spostandoci negli Stati Uniti grazie a (Re)Think America, che pubblica un post sul tema del razzismo. Don Imus , celebre conduttore radio-TV, e' stato infatti sospeso per un periodo di due settimane a causa di commenti a sfondo razziale durante il suo quotidiano programma satirico "Imus in the morning ", in onda sul network radiofonico della CBS e trasmesso in simultanea dalla TV all news MSNBC della NBC.

Imus ha definito le giocatrici della squadra femminile di basket Rutgers "nappy-headed ho's" ovvero "prostitute dalla testa a pannolino" riferendosi alla capigliatura in voga presso le ragazze afroamericane (8 giocatrici sono nere).

Se volete proseguire il viaggio del mondo attraverso i post dei nostri blogger sparsi per il mondo potete andare anche in Canada, a Londra, in Giappone, in Irlanda o in Cina

Avete l'imbarazzo della scelta e il vantaggio di poter viaggiare stando seduti di fronte al monitor.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO