Accoltella ladri entrati nel suo camper: denunciato

Uno dei ladri è ricoverato in condizioni serie

ladri accoltellati

Bologna - Ferisce con un coltello da cucina tre malviventi che si erano intrufolati nel suo camper parcheggiato sotto casa e viene denunciato. Protagonista della vicenda è un 50enne che se l’è dovuta vedere con la polizia: nei suoi confronti, le forze dell’ordine hanno sporto una denuncia con le accuse di lesioni personali gravi e aggravate e porto illegale d'arma. Denuncia anche per i ladri, tre tunisini rispettivamente di 23, 25 e 27 anni, tutti con precedenti penali: nei loro confronti l’accusa è di tentato furto aggravato in concorso.

Secondo quanto raccontato dal 50enne bolognese, incensurato, la moglie ha notato strani movimenti attorno al camper parcheggiato sotto la loro abitazione e che presentava anche un finestrino forzato. A quel punto, l’uomo ha lasciato la sua abitazione portando con sé un coltello da cucina ed entrando nel camper ha sorpreso i tre rapinatori. I cittadini tunisini hanno subito cercato di scappare, mentre il proprietario del camper, che si è detto “spaventato”, li ha colpiti con il coltello in suo possesso. Uno dei tre ladri è stato ferito seriamente ad un braccio e si trova ora ricoverato presso l’ospedale Maggiore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO