Usa, spari in una Sinagoga a Pittsburgh: 11 morti. "Gli ebrei devono morire"

L'assalitore, il 46enne Robert Bowers, è stato arrestato.

Aggiornamento delle 21.30 - A poche ore dalla sparatoria nella sinagoga della congregazione "Tree of Life" di Squirrell Hill, nella città statunitense di Pittsburgh, in Pennsylvania, i contorni della vicenda sono ormai chiari. Il bilancio aggiornato della sparatoria, da considerarsi ancora provvisorio, è di 11 morti e almeno sei feriti.

Ad aprire il fuoco è stato il 46enne Robert Bowers, rimasto ferito in un conflitto a fuoco con le autorità e condotto in ospedale in stato di arresto. Le autorità non si sono ancora sbilanciate sul movente dell'attacco, anche se gli epiteti urlati dall'uomo contro gli ebrei sono trapelati alla stampa fin dai primi istanti, ma stando a quanto scrivono i quotidiani statunitensi il 46enne sarebbe vicino agli ambienti dei suprematisti bianchi e già in passato aveva manifestato il proprio pensiero sugli ebrei.

L'uomo era piuttosto attivo sul social network di estrema destra GAB - il suo account è stato prontamente sospeso dopo la sparatoria - e nei suoi deliri era arrivato ad attaccare anche il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, colpevole a suo dire di aver permesso agli ebrei di entrare nella sua amministrazione e di essere suoi sostenitori.

Almeno in Pennsylvania, lo stato in cui il 46enne è residente e in cui ha commesso la sparatoria, Robert Bowers non aveva precedenti penali.

18.00 - STATI UNITI - Un uomo ha sparato sulla folla nella sinagoga 'Tree of Life Congregation' di Squirrell Hill, nella città di Pittsburgh in Pennsylvania. Stando a quanto riportato dai media locali, tutto sarebbe avvenuto intorno alle ore 10 del mattino e, prima di fare fuoco, l'uomo avrebbe urlato il suo odio ai fedeli: "gli ebrei devono morire". La polizia è intervenuta sul posto ed è riuscita a fermare ed arrestare l'assalitore; un uomo bianco di 46 anni che si è arreso dopo una sparatoria con gli agenti. L'uomo si sarebbe arreso dopo essere stato ferito.

A quanto pare i morti accertati sarebbero 8, ma non è stato ancora chiarito il bilancio dei feriti. Donald Trump ha twittato dalla Casa Bianca: "Sto seguendo gli eventi in corso. Forze di sicurezza sul posto. Le persone dell'area di Squirrell Hill dovrebbero rimanere al chiuso. Sembra ci siano diverse vittime. Dio benedica tutti".


Cosa è successo a Pittsburgh?

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO