Aereo caduto in Indonesia: recuperati i primi 26 corpi - FOTO

Tra le vittime anche il 26enne italiano Andrea Manfredi.

Proseguono senza sosta le operazioni di recupero dei corpi delle 189 persone che si trovavano a bordo dell'aereo JT 610 della Lion Air precipitato ieri in mare poco dopo il decollo dall'aeroporto di Giacarta, in Indonesia.

La zona in cui il velivolo si è inabissato è stata identificata subito e in queste prime ore sono già stati recuperati i corpi di 26 persone, così come moltissimi effetti personali e parti del mezzo. Manca ancora all'appello la scatola nera, fondamentale per capire cosa ha provocato l'incidente.

Al momento, infatti, non è chiaro cosa sia successo. È stato accertato che il pilota del Boeing 737 aveva chiesto alla torre di controllo di poter far rientro all'aeroporto Soekarno-Hatta, ma pochi istanti dopo ogni collegamento col controllo del traffico aereo si è interrotto e il mezzo è precipitato.

I corpo già recuperati sono stati portati a terra al Kramat Jati Police Hospital di Giacarta per poter essere identificati, mentre le autorità indonesiane hanno già raccolto campioni di DNA di 132 familiari delle vittime, così da rendere il più veloce possibile le procedure di identificazione.

Tra le vittime dovrebbe esserci anche il 26enne italiano Andrea Manfredi, originario di Massa, che aveva trascorso gli ultimi giorni proprio in Indonesia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO