Sfregiò con l’acido Gessica Notaro: 15 anni di carcere per Eddy Tavares

"È una persona con cui ho dormito tre anni. Ma se l'è cercata, ha fatto tutto lui"

gessica-notaro.jpg

15 anni, 5 mesi e 20 giorni di carcere. É questa la pena inflitta oggi dalla Corte d'appello di Bologna al 30enne Eddy Tavares, responsabile della barbara aggressione con l'acido ai danni di Gessica Notaro, avvenuta a Rimini il 10 gennaio 2017.

Tavares, originario di Capo Verde, era già stato condannato in due diversi procedimenti - 10 anni per l'aggressione e a 8 anni per stalking nei confronti di Notaro - che alla fine si è deciso di unire in solo processo, conclusosi oggi con la condanna complessiva che tiene conto di entrambe le accuse, col reato di stalking che è stato ritenuto in continuazione con l'accusa di aggressione.

Gessica Notaro, presente in aula al momento della lettura del dispositivo, ha parlato di sentenza giusta:

È andata bene, è sicuramente quello che ci aspettavamo, forse qualcosina in più del previsto. Sembra un film, è incredibile finire così. È una persona con cui ho dormito tre anni. Ma se l'è cercata, ha fatto tutto lui.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO