Naufragio di migranti a largo della Sardegna: ci sono morti e dispersi

Si tratta di migranti algerini. Tre sono stati salvati.

Naufragio migranti algerini vicino Sardegna

C'è stato un naufragio di un piccolo natante al largo della Sardegna. È successo nei pressi dell'Isola del Toro, vicino a Sant'Antioco. A bordo del barchino c'erano migranti algerini, tre di loro sono stati salvati e hanno detto che in tutto erano 13, ma solo loro tre sono rimasti sull'imbarcazione in avaria, mentre gli altri si sono buttati in mare. È già stato recuperato un cadavere, il corpo senza vita di un giovane migrante, mentre almeno nove sono ancora dispersi e sono in corso le ricerche della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza.

Secondo le prime informazioni circolate in queste ore, già ieri era scattato l'allarme ed era partita una richiesta di aiuto al 112, mentre i migranti erano in difficoltà al largo delle coste sarde. È subito partita un'operazione di soccorso che ha impegnato motovedette ed elicotteri, ma solo oggi pomeriggio il barchino è stato avvistato a Nord-Ovest dell'Isola del Toro. Sono stati subito portati in salvo i tre migranti presenti sull'imbarcazione ed è stato recuperato il cadavere di un'altro, continuando le ricerche per almeno altri nove, stando alle testimonianze dei tre salvati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO