Fuga dopo spray urticante al concerto di Sfera Ebbasta: 6 morti e oltre 100 feriti - VIDEO

Cinque giovanissimi e una donna di 39 anni hanno perso la vita e oltre 100 persone sono rimaste ferite la notte scorsa nella discoteca Lanterna Azzurra a Corinaldo, alle porte di Ancona, prima del concerto del rapper lombardo Sfera Ebbasta.

Era da poco passata l'una del mattino quando, nel locale pieno di gente, qualcuno ha rilasciato nell'aria dello spray urticante al peperoncino, provocando il panico tra le circa mille persone presenti, quasi tutti giovanissimi.

È scattato il panico e tutti hanno cercato di dirigersi verso le uscite, cadendo a terra e venendo calpestati dalla folla. Il bilancio è molto grave: cinque minorenni - due ragazze del 2004 di Senigallia, un ragazzo del 2002 residente ad Ancona, un ragazzo e una ragazza del 2003 residenti a Fano - e una donna di 39 anni che aveva accompagnato la figlia al concerto sono rimasti uccisi, mentre oltre 100 persone sono rimaste ferite.

Tredici le persone ferite in modo grave, alcuni in pericolo di vita, tutti ricoverati tra gli ospedali di Ancona, Senigallia e Jesi.

Gli inquirenti stanno già indagando sull'accaduto, cercando di identificare la persona o le persone che hanno diffuso la sostanza urticante nell'aria e approfondendo le testimonianze secondo le quali una delle uscite di emergenza non avrebbe funzionato a dovere.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO