Savona: 18enne si dà fuoco, come fece suo padre 5 anni fa

La giovane è ricoverata in ospedale in gravi condizioni

Una ragazza di soli 18 anni si è data fuoco questa mattina intorno alle ore 6 in piazzale San Lorenzo a Vado Ligure, piccolo comune del savonese. Tutto è successo in pochi secondi davanti ad alcuni testimoni; la ragazza si è cosparsa di liquido infiammabile e si è data fuoco, senza che nessuno riuscisse ad intervenire per fermarla prima del divampare delle fiamme.

Le persone presenti hanno però prontamente chiamato i sanitari del 118, che l'hanno intubata e trasportata in codice rosso all'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. La giovane è al momento ricoverata con gravi ustioni sul 50% del corpo e versa in gravi condizioni.

Prima di agire non ha lasciato biglietti né ha detto nulla a nessuno. L'unica cosa certa è la sua decisione di emulare il padre, Mauro Sari, morto suicida a 47 anni nel 2013, quando si tolse la vita dandosi fuoco proprio nello stesso piazzale a causa di problemi economici e di salute.

Subito dopo le elezioni del 2013, Mauro Sari e un altro imprenditore ligure incontrarono Beppe Grillo nella sua casa di Genova per raccontargli le loro difficoltà economiche e chiedergli aiuto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO