Manchester: accoltella 3 persone alla stazione, pista terrorismo | FOTO

Si indaga per terrorismo in merito all'uomo che ieri sera ha accoltellato tre persone alla stazione ferroviaria Victoria di Manchester, in Gran Bretagna. I feriti sono due passanti e un poliziotto, nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita.

Secondo alcune testimonianze l'aggressore, poi arrestato, prima di scagliarsi contro l'agente e i due passanti ha gridato "Allah" e frasi del tipo: "se attaccate altri Paesi dovete aspettarvi questo a casa vostra".

L'agente di polizia è stato accoltellato a una spalla mentre gli altri due feriti, un uomo e una donna di mezza età, sono stati colpiti all'addome e al volto riportando ferite più gravi. Il coltello usato aveva una lama lunga 25 centimetri.

Dopo gli accoltellamenti e l'arresto dell'uomo la stazione dei treni Victoria di Manchester è stata blindata dalla polizia e chiusa al pubblico, le autorità hanno poi riferito che non esistevano "indizi di una minaccia più ampia".

Dimesso il poliziotto ferito alla stazione Victoria

In un tweet di qualche ora fa la polizia di Manchester ha spiegato che il poliziotto ferito è stato già dimesso dall'ospedale e ha confermato che le indagini sull'accaduto, cui partecipa anche la polizia dei trasporti, sono dirette dall'antiterrorismo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO