Massa, minore accoltellato alla gola: arrestata baby gang

Minore accoltellato alla gola massa polizia arrestata baby gang

Avrebbero tentato di uccidere un minore i tre bulli arrestati a Massa (Massa Carrara) nelle scorse ore con l’accusa di tentato omicidio. I fatti sono avvenuti nel periodo natalizio quando i tre indagati, due minorenni e uno appena maggiorenne, sono riusciti ad attirare la vittima in un parco pubblico di Marina di Massa per poi aggredirlo con ferocia.

La Squadra mobile della polizia di Massa, che ha svolto le indagini ed eseguito gli arresti, ha potuto contare sulle immagini dell’aggressione riprese dalle telecamere di video sorveglianza di un negozio vicino al parco.

Il minore sarebbe stato aggredito per futili e non meglio precisati motivi: prima violentemente percosso con pugni e calci, poi, mentre stava per cadere a terra, uno degli aggressori avrebbe preso dalla tasca un temperino con cui lo ha ferito alla gola. Un taglio di dieci centimetri.

Quindi la baby gang si è allontanata mentre il ragazzo ferito e sanguinante è riuscito a telefonare ai genitori che subito lo hanno raggiunto al parco e portato in ospedale da dove sono state avvisate le forze dell’ordine. Dei tre presunti aggressori identificati e fermati due sono agli arresti domiciliari mentre il terzo si trova nel carcere minorile di Torino.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO