Gilet Gialli: nono sabato di proteste. Scontri con polizia e lacrimogeni sui manifestanti

In tutta la Francia sono più di 30mila i manifestanti.

In Francia si è giunti al nono sabato consecutivo di proteste. I Gilet Gialli hanno cominciato la loro "battaglia" il 17 novembre 2018 e continuano a portarla avanti oggi, 12 gennaio 2019. Non solo a Parigi, ma anche a Bourges e in altre città della Francia sono andate in scena le proteste.

Sugli Champs-Elysées ci sono stati subito degli scontri, proprio all'inizio della manifestazione, e le forze dell'ordine hanno usato i lacrimogeni. Diverse centinaia di manifestanti hanno provato a superare le barriere in direzione dell'avenue Friedland, che parte dalla place de l'Etoile all'Arco di Trionfo.

A Bourges, invece, la prefettura non ha autorizzato la manifestazione, ma in piazza sono scese oltre cinquemila persone.

E a scatenare la furia dei Gilet Gialli, ma anche dei partiti dell'opposizione, ci sarebbe una battuta di Macron, detta durante le celebrazioni della tradizione delle "Gallette des Rois", che sarebbe il dolce tipico francese che viene consumato dall'Epifania in poi.

L'inquilino dell'Eliseo, infatti, per elogiare il lavoro dei panettieri che avevano preparato il dolce, ha esaltato l'apprendistato, perché consente di trasmettere il sapere tra le generazioni e favorisce la coesione nazionale, ma richiede umiltà e pazienza, perché accanto ai diritti ci sono i doveri. Poi Macron ha detto:

"Troppi dei nostri cittadini pensano di poter ottenere qualsiasi cosa senza fare sforzi. Troppo spesso si dimentica che accanto ai diritti di ognuno nella Repubblica (e la nostra Repubblica non ha niente da invidiare ad altre) ci sono dei doveri"

Questa frase ha scatenato le opposizioni. Secondo Alexis Corbiér, deputato di estrema sinistra, Macron, con queste parole, vorrebbe far intendere che la gente che scende in piazza a sostenere i Gilet Gialli non fa abbastanza sforzi. L'eurodeputato Florian Philippot, che faceva parte del partito di marine Le Pen, su Twitter ha scritto che Macron insulta il popolo e ha inneggiato all'Atto IX, ossia le proteste di oggi dei Gilet Gialli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO