Svizzera, 17enne italiano morto dopo incidente in motoslitta: grave il padre

Un ragazzo italiano di 17 anni, Federick Scaramella, è deceduto dopo un incidente con la motoslitta in val Mesolcina, in Svizzera, nella serata di ieri, mentre suo madre, un artigiano di 45 anni residente a Samolaco, in provincia di Sondrio, è rimasto ferito in modo grave.

La dinamica dell'incidente non è stata ancora chiarita. L'allarme è stato lanciato nella serata di ieri, domenica 25 febbraio 2019, e i soccorsi sono subito entrati in azione. Per il giovanissimo, però, non c'è stato nulla da fare: è precipitato per diverse centinaia di metri è deceduto sul colpo.

Il padre Christian Scaramella è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Bellinzona, in Svizzera, mentre il corpo del minorenne è stato ricomposto in attesa del nulla osta dalla magistratura per il suo rimpatrio in Italia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO